Salta al contenuto principale

Girifalco: agricoltore ferito a colpi di pistola

Basilicata

L'uomo è stato ricoverato all’ospedale di Catanzaro ma le sue condizioni non sono gravi. Avrebbe indicato l'autore del gesto

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Un agricoltore, Michele Vitaliano, di 32 anni, è stato ferito ieri a Girifalco da una persona che gli ha sparato un colpo di pistola alla schiena ed è poi fuggita.
Vitaliano è stato ricoverato nell’ospedale di Catanzaro. Le sue condizioni non sono gravi. Il ferimento è avvenuto in località Carruse mentre Vitaliano, in un podere di sua proprietà, stava caricando merce su un camion.
Il malvivente ha utilizzato una pistola di piccolo calibro.
I carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile del ferimento di Vitaliano. Si tratta di Rocco Vonella, di 35 anni, il quale è stato identificato grazie alla testimonianza di Vitaliano, che aveva denunciato l’accaduto ai carabinieri, non fornendo, però, le motivazioni del gesto.
Vonella, con precedenti penali, secondo quanto riferito dagli investigatori, è stato identificato ed arrestato dai militari della Compagnia di Girifalco in collaborazione con il Nucleo investigativo del Reparto operativo di Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?