Salta al contenuto principale

Catanzaro, chiuse le indagini sul caso Donato

Basilicata

L'agente di commercio era stato trovato nella sua autovettura lo scorso marzo. Il corpo era irriconoscibile per via delle fiamme che avevano distrutto anche la vettura

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

La polizia di Catanzaro ha chiuso le indagini sulla morte di Domenico Donato, agente di commercio, trovato carbonizzato nella sua autovettura, una Volvo V40, nel parco «Li Comuni» di Catanzaro il marzo scorso. Il corpo venne ritrovato per caso da alcune persone che si trovavano nella zona. Era irriconoscibile per via delle fiamme che avevano anche distrutto l’automobile. Particolari sulla chiusura delle indagini saranno resi noti oggi in una conferenza stampa a partire dalle 11,30.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?