Salta al contenuto principale

Fuscaldo, ha un malore e cade in mare. Annega un uomo

Basilicata

Alessandro Cosentino, 45 anni, stava facendo una passeggiata e, forse a causa di un malore, è caduto sulla battigia per poi finire in acqua. Il cadavere è stato trovato sulla spiaggia

Tempo di lettura: 
0 minuti 17 secondi

Alessandro Cosentino, 45 anni, è morto annegato nel mare di a Fuscaldo, nel Cosentino.
L’uomo stava facendo una passeggiata e, probabilmente a causa di un malore, è caduto sulla battigia per poi finire in acqua annegando.
I familiari, non vedendolo rientrare a casa, hanno dato l’allarme ai carabinieri che, dopo alcune ore di ricerche, hanno ritrovato il cadavere sulla spiaggia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?