Salta al contenuto principale

Rave party nel Genovese, denunciati alcuni calabresi

Basilicata

In totale sono state denunciate ventinove persone. L’eta va dai 20 ai 35 anni e sono residenti in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Calabria, Sicilia e Sardegna

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Sono stati denunciati al termine di un rave party, nel Genovese, 20 ragazzi e 9 ragazze. I Carabinieri di Rovegno ne hanno denunciato 26 che, in concorso fra loro, invadevano un terreno privato in località Pietranera per partecipare al rave. Due giovani, invece, sono stati denunciati poichè trovati alla guida delle rispettive auto in stato di ebbrezza. I due, una ragazza di 24 anni di Chiavari, e un 20enne di Rovegno, hanno subito il ritiro della patente. Un terzo giovane, infine, di 21 anni, è stato denunciato poichè si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti per l’uso delle sostanze stupefacenti. L’eta dei denunciati va dai 20 ai 35 anni e sono residenti in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?