Salta al contenuto principale

Sila: Legambiente avvia la campagna di prevenzione incendi

Basilicata

Obiettivo è sensibilizzare i cittadini di tutte le età e gli amministratori locali verso la conoscenza dell’immenso patrimonio forestale del Paese

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

«Non scherzate col fuoco» è il tema della manifestazione nazionale di monitoraggio, prevenzione ed informazione sugli incendi boschivi organizzata dal circolo di Legambiente di Petilia Policastro nel Parco nazionale della Sila.
«La grande campagna nazionale di Legambiente – riporta una nota – e del Dipartimento della Protezione civile, patrocinata dal Corpo forestale dello Stato, vuole sensibilizzare i cittadini di tutte le età e gli amministratori locali verso la conoscenza dell’immenso patrimonio forestale italiano, al fine di difendere e valorizzare i tesori e le bellezze che i boschi italiani racchiudono».
«La manifestazione – prosegue il comunicato – è iniziata presso la Caserma del Corpo forestale dello Stato di Vaccarizzo (Cs) con l’allestimento di uno stand e la distribuzione di materiale informativo.
Successivamente i partecipanti, muniti di piccoli binocoli hanno effettuato una suggestiva escursione nel Parco nazionale della Sila attraversando territori interessati da precedenti incendi e imparando riconoscere le pregiate specie vegetali presenti nelle aree protette della Sila».
«L'interesse riscontrato – conclude la nota – ed il successo della manifestazione conferma come la sinergia tra amministrazioni dello Stato e il mondo dell’associazionismo debba essere rivolta ad attuare attività di informazione ed educazione, coinvolgendo le scuole, al fine di contribuire alla costruzione di una cittadinanza attiva ed a formare cittadini che possano, quali corretti fruitori delle bellezze naturali, diventare anche 'custodi' del bosco».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?