Salta al contenuto principale

Autotrasportatore sequestrato e rapinato. Liberato a San Calogero

Basilicata

L'uomo pugliese, P.F. 57 anni, era alla guida di un mezzo carico di birra. Due banditi, armati e mascherati, lo hanno costretto a scendere, bendato e caricato in auto

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Disavventura per un autotrasportatore pugliese. P.F., 57 anni, era in servizio in Calabria quando due banditi armati di pistola e mascherati, dopo averlo fatto scendere dal suo mezzo carico di birre, lo hanno bendato, e caricato su un’autovettura. Allontanatolo dal posto un altro complice si è messo al volante del mezzo pesante e si è dileguato con tutto il carico. L’uomo è stato poi liberato in una campagna del vicino comune di San Calogero. Scattato l'allarme, in un primo momento sul luogo sono intervenuti i carabinieri. Al momento non si ha nessuna traccia dell’autocarro, un grosso Renault Magnum . Il fatto è avvenuto in una piazzola della A3 compresa tra lo svincolo Mileto - Rosarno, intorno alla mezzanotte, dove l’autotrasportator stava riposando.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?