Salta al contenuto principale

Calcio: Lega Pro, il Catanzaro tra le 16 società non ammesse

Basilicata

Le escluse potranno fare ricorso e mettersi in regola entro la giornata di sabato

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

La Covisoc ha reso noto l’elenco delle società che non sono state ammesse a partecipare al campionato di Prima e Seconda Divisione della Lega Pro.
Si tratta in tutto di 16 società. Di queste 5 sono di terza serie e 11 di quarta serie.
In Prima Divisione le squadre non ammesse sono Avellino, Pisa, Perugia, Treviso e Venezia. In Seconda Divisione: Alghero, Barletta, Biellese, Catanzaro, Igea Virtus, Ivrea, Legnano, Nuova Vibonese, Pistoiese, Pro Sesto e Sambenedettese.
Di queste ultime Biellese e Ivrea non si sono iscritte.
Le escluse potranno fare ricorso e mettersi in regola entro sabato, altrimenti se non si verificheranno fatti nuovi rischiano la cancellazione.
Il 13 luglio la Covisoc comunicherà l'elenco definitivo delle società non ammesse ai rispettivi campionati.
Sarà infine il Consiglio Federale della Figc, martedì 14 luglio, a rendere definitive le esclusioni. Contro la decisione del Consiglio ci si potrà appellare al Coni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?