Salta al contenuto principale

Cercatore di funghi cade in una scarpata nel Crotonese e muore

Basilicata

Michele Mazzei, 36 anni, di Mesoraca, popoloso comune del crotonese, ha perso la vita per una tragica fatalità precipitando in una scarpata in località Macchia del Forno

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Era uscito da casa ieri mattina per andare in cerca di funghi e putroppo non ha fatto ritorno. Nel primo pomeriggio di ieri, infatti, lo hanno trovato cadavere in fondo a un dirupo nei boschi della Presila crotonese. Michele Mazzei, 36 anni, di Mesoraca, ha perso la vita per una tragica fatalità precipitando in una scarpata in località Macchia del Forno. Secondo una prima ispezione del cadavere, dopo essere pecipitato Mazzei avrebbe battuto la testa su alcuni sassi nei pressi di un ruscello. Alle ricerche di Mazzei hanno preso parte i carabinieri della compagnia di Petilia Policastro, il Corpo forestale dello Stato, l'Afor ed il Soccorso alpino di Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?