Salta al contenuto principale

Gioia Tauro: cento grammi di cocaina in auto, 4 arresti

Basilicata

Tra i quattro finiti in manette per i reati di detenzione e trasporto di sostanza stupefacente, anche un minorenne

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Quattro giovani tra i quali un minore, tutti di Crotone, sono stati arrestati dalla polizia di Stato a Gioia Tauro con l’accusa di detenzione e trasporto di sostanza stupefacente.
I quattro Francesco Ruggero, di 26 anni; Alessandro Perini (25), Giuseppe Arcuri (25) e il minore, tutti con precedenti, fermati ad un posto di blocco a bordo di un’auto risultata essere intestata ad Arcuri che ha precedenti specifici in materia di stupefacenti, sono stati trovati in possesso di 100 grammi di cocaina.
Gli arresti sono stati fatti dopo che l’auto sulla quale i quattro viaggiavano, notata in una zona tradizionale luogo di spaccio, è stata fermata e sottoposta a controllo.
La droga era stata nascosta all’interno dell’auto nella zona del cambio in un involucro di cellophane imballato con nastro adesivo sotto un coperchio di plastica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?