Salta al contenuto principale

Boxe, folla commossa per il tributo a Giovanni Parisi

Basilicata

Oltre cinque mila persone hanno assistito aall'evento clou del fine settimana di sport e spettacolo, organizzato per ricordare il pugile originario di Vibo Valentia

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Oltre cinque mila persone hanno assistito aall'evento clou del fine settimana di sport e spettacolo, organizzato per ricordare il pugile originario di Vibo Valentia, Giovanni Parisì, campione olimpionico e mondiale, scomparso in un incidente stradale nel marzo scorso. La serata sportiva era incentrata sulla riunione pugilistica tra le nazionali olimpioniche italiana e statunitense. Sul ring, sono saliti i più prestigiosi alfieri italiani: le medaglie di Pechino 2008 Clemente Russo e Roberto Cammarelle. La parte spettacolare e culturale della serata ha impegnato il tenore Mario Malagnini, il Coro Lirico di Rimini e la National Hungarian Symphony Orchestra diretta da Bruno Aprea.Atto conclusivo dell’evento: l’intitolazione dello stadio comunale vogherese a Giovanni Parisi. L’incasso della manifestazione è stato devoluto all'Abruzzo: servirà per costruire una palestra che porterà il nome del campione del ring.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?