Salta al contenuto principale

Maltrattamenti in famiglia, due denunce nel Cosentino

Basilicata

I carabinieri hanno denunciato a San Lorenzo del Vallo un operaio, B.F., di 35 anni e a San Marco Argentano un pastore di 55 anni

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

I carabinieri hanno denunciato a San Lorenzo del Vallo, un operaio, B.F., di 35 anni, con l’accusa di tentata violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, e a San Marco Argentano un pastore, di 55 anni, sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali. Il primo è accusato di aver picchiato il figlio, di 13 anni, e di aver preteso prestazioni sessuali dalla moglie e aver di reagito, al rifiuto della moglie, con aggressioni che hanno costretto la donna a rivolgersi ai sanitari che le hanno diagnosticato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni, mentre il secondo è accusato di aver minacciato e picchiato la moglie.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?