Salta al contenuto principale

Ruba gioielli in un'abitazione a Lamezia, arrestato cittadino serbo

Basilicata

Ramiz Miftar, di 29 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato. Il giovane, conosciuto in Italia con oltre dieci generalità diverse, è stato portato in carcere

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Ramiz Miftar, 29 anni, di origine serba, è stato arrestato dai carabinieri a Lamezia Terme con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato notato da due Carabinieri, liberi dal servizio, mentre stava scendendo dal tetto di un’abitazione. I carabinieri hanno raggiunto l'uomo e lo hanno perquisito, trovandogli addosso numerosi monili in oro che aveva rubato, secondo quanto è emerso dalle indagini, in alcuni appartamenti. Il giovane, conosciuto in Italia con oltre dieci generalità diverse, è stato portato in carcere.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?