Salta al contenuto principale

Ai domiciliari per maltrattamenti, s'impicca nel Cosentino

Basilicata

R.S. di 41 anni si è suicidato ieri sera nella sua abitazione a Schiavonea di Corigliano Calabro. Pare che l'uomo soffrisse da tempo di crisi depressive

Tempo di lettura: 
0 minuti 15 secondi

R.S. di 41 anni si è suicidato ieri sera nella sua abitazione di Schiavonea di Corigliano Calabro (CS). L’uomo si trovava agli arresti domiciliari con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e si è impiccato legando una corda ad una trave del soffitto della sua casa.
Pare che soffrisse da tempo di crisi depressive.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?