Salta al contenuto principale

Cosenza 1914, Polani va al Potenza

Basilicata

Polani ha ricevuto i ringraziamenti della società per il lavoro svolto nel campionato in Seconda Divisione

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Il Cosenza Calcio 1914, che gioca in Prima divisione Lega Pro, ha reso noto di avere ceduto in prestito l’attaccante Enrico Polani, di 29 anni, al Potenza, che milita nel campionato di Seconda divisione Lega Pro.
«I dirigenti – è scritto in una nota – ringraziano il calciatore per l’apporto dato nella scorsa stagione e gli augurano di disputare un torneo ricco di soddisfazioni con la sua nuova squadra».
Altro calciatore con le valigie già pronte per cambiare casacca è Raffaele Battisti che non rientra più nei piani tecnici della società.
Per lui le prossime ore saranno decisive visto che si è aperto un fronte di qualità con la Cisco Roma che punta alla vittoria del torneo nel girone B della Lega Pro 2.
Mirabelli continua la corte al suo obiettivo numero uno, il brasiliano Joelson, di proprietà della Reggina.
Foti e Martino hanno già concesso il prestito gratuito, ma l’ostacolo resta il giocatore che spera di trovare un team di B disposto ad investire sull’estro del carioca.
Resta aperta la pista che porta a Galardo e bisognerà vedere se il giocatore pitagorico partirà o meno per il ritiro del Crotone.
Per l’attacco potrebbe spuntare un nome a sorpresa.
Oggi intanto a Spoleto, Cosenza in campo per la prima uscita stagionale, anche se contro una rappresentativa umbra della zona di riferimento. Poi le altre due amichevoli previste mercoledì 22 contro il Potenza per una rimpatriata generale tra calciatori e dirigenti e l’ultima prima della Coppa Italia il 28 luglio contro la Cisco Roma dell’ex Stefano Ambrosi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?