Salta al contenuto principale

Catanzaro, raccolta firme contro i vertici di Ferrovie

Basilicata

Patto per il Sud, Perrelli: "Chiediamo le dimissioni di Moretti e Cipolletta perchè tutto sugli Eurostar è come prima, anzi peggio di prima, soprattutto per la pulizia"

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Nuova campagna di Patto per il Sud. Stavolta la raccolta delle firme riguarda le problematiche connesse alle Ferrovie e dunque ai treni. A parlare tramite una nota è il segretario nazionale del partito, Tonino Perrelli. «Patto per il Sud inizia una nuova raccolta di firme per chiedere le dimissioni di Moretti e Cipolletta perchè tutto sugli Eurostar è come prima, anzi peggio di prima, sia per la pulizia, sia per le toilettes, prive di carta igienica ed emananti fetori pestilenziali, nonostante le continue rassicurazioni. Caso strano – prosegue – viene fatto il nuovo bando del punto ristoro e cosa capita? Che i servizi sono diventati più costosi e i prezzi aumentati, mentre quello che si offre ai grossi costi per poca roba viene aumentata. Non solo: la cosa assurda è che aumentano i prezzi ma il servizio è in continuo degrado tanto che giovedì 16 luglio non c'era neppure una bustina per un the caldo e si è dovuto ricorrere a riscaldare un the freddo. E' mai possibile il perdurare di questa situazione – conclude Perrelli – che continua a mortificare il Sud? Cosa si dovrà fare per evitare i lunghi ritardi, i grossi costi e il pessimo servizio?».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?