Salta al contenuto principale

Ruba cassaforte segreteria comunale di Rose, arrestato

Basilicata

Rosario Di Cataldo, 32 anni, è ritenuto responsabile del furto di una cassaforte contenente circa 2.700 euro. Si è risaliti al giovane grazie alla comparazione del dna

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Questa mattina all’alba, a Belvedere Marittimo, i Carabinieri hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Cosenza Loredana De Franco, su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Casciaro, Rosario Di Cataldo, 32 anni di Rose, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo sarebbe il responsabile del furto di una cassaforte contenente circa 2.700 euro, perpetrato nella notte del 28 marzo scorso all’interno dell’ufficio del segretario comunale di Rose. All'identità del giovane si è risaliti grazie alla comparazione del dna estratto da alcune tracce che aveva lasciato sul luogo del reato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?