Salta al contenuto principale

Violenza sessuale, cinquantenne in manette
a Corigliano Calabro

Basilicata

L'uomo si era già reso protagonista di una vicenda simile avvenuta sempre a Corigliano

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

E' finito in manette dopo una serie di indagini scattate a seguito della denuncia di una donna che raccontò ai Carabinieri di essere stata violentata.
Il 50enne è stato arrestato dai carabinieri a Corigliano Calabro per violenza sessuale.
All’arrestato è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Rossano. L'uomo è accusato di aver costretto una donna a subire dei palpeggiamenti all’interno di un’abitazione.
La vittima denunciò l’accaduto ai carabinieri, che avviarono le indagini. Nei mesi scorsi l’uomo si era già reso responsabile di un episodio analogo avvenuto sempre nella cittadina dello jonio cosentino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?