Salta al contenuto principale

Incendi, in azione canadair ed elicotteri

Basilicata

Roghi nel Cosentino, nella Locride e sullo Jonio catanzarese

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

I cinque elicotteri della flotta regionale e tre canadair sono in azione in queste ore in Calabria per fronteggiare i diversi incendi sviluppatisi in diverse zone anche per le alte temperature delle ultime ore e per il vento caldo. In attività per spegnere i roghi che stanno divorando ettari di macchia mediterranea e bosco, a terra operano squadrette dell’Afor e autobotti della Protezione civile regionale. Gli aerei antincendio stanno effettuando continui lanci di acqua e liquido ritardante nei roghi più vasti che, allo stato, risultano localizzati a Montebello Ionico e a Bivongi nell’alta Locride reggina e a Mormanno in provincia di Cosenza. A Sant'Andrea dello Ionio, nella costa ionica catanzarese, ha ripreso vigore il rogo che in mattinata sembrava essere stato messo sotto controllo. Nelle campagne tra Luzzi e Acri, in provincia di Cosenza, dove è in atto un altro vasto incendio per precauzione, è stato necessario anche evacuare due abitazioni rurali.I vigili del fuoco lottano da ore per avere ragione delle fiamme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?