Salta al contenuto principale

Nerico-Muro Lucano: Mariani diffida la Provincia

Basilicata

Domani pomeriggio conferenza con tutti i sindaci del Marmo Platano

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

MURO LUCANO - Sulla questione “Nerico –Muro Lucano” il primo cittadino, Gerardo Mariani, diffida la Provincia di Potenza e scrive direttamente al premier Berlusconi. Intanto per domani è prevista a Muro alle 17 una conferenza stampa del sindaco Mariani alla presenza di tutti i sindaci del Marmo Platano.
In una nota indirizzata alla Provincia, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero delle Attività produttive, al Prefetto Riccio e al Provveditorato Opere Pubbliche il primo cittadino murese chiede chiarezza immediata sulla questione.
“Il tratto di collegamento tra l’area industriale di Baragiano con l’abitato murese ieri mattina è stato chiuso al traffico – ha detto Mariani- mediante l’apposizione di cartellonistica e transenne. Eppure solo qualche tempo fa il Ministero dello Sviluppo Economico ha fatto pervenire con congruo anticipo alla Provincia di Potenza, al Comune di Muro e a tutti i sindaci dei paesi interessati sono stati convocati in loco per la consegna ufficiale del tratto di strada alla Provincia e al Comune di Muro, ognuno per le proprie competenze. Tale formalità è stata regolarmente espletata con la conclusione unanime di apertura alla circolazione del tratto, anche se in via provvisoria, in attesa di perfezionamento delle pratiche o di esecuzione di piccoli interventi di rifinitura. Aver raggiunto un piccolo traguardo con la soddisfazione di chi della strada ne usufruisce veramente non può trasformarsi in una presa in giro da parte della Provincia che, invece di preoccuparsi di apporre le transenne e la segnaletica di divieto sulla strada farebbe meglio a porre in essere ogni azione valida e documentazione necessaria per rendere un servizio importante alla popolazione che aspetta da anni, impotente a poter reagire. Pertanto si diffida la Provincia a rimuovere con immediatezza le transenne apposte sulla strada dando la possibilità agli utenti di utilizzare il tratto della strada nel rispetto della segnaletica installata”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?