Salta al contenuto principale

Cambi in giunta comunale a Crotone

Basilicata

Oggi il sindaco Vallone presenterà sei nuovi assessori

Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

Cambi in giunta. Oggi pomeriggio il sindaco di Crotone, Peppino Vallone presenterà il nuovo esecutivo. Per il primo cittadino il rinnovamento è indispensabile per dare una svolta al rilancio del territorio, anche tenendo conto della sconfitta del Pd alle ultime elezioni provinciali.
Ieri sera c’è stata la presentazione della squadra al consiglio comunale. Quattro sono gli assessori che resteranno in giunta (Antonella Rizzo, Arturo Crugliano Pantisano, Ettore Perziano e Mario Megna). Mentre è probabile che i nuovi arrivi siano: Giovanni Carrè, Maria Rosaria Romano, Silvano Cavaretta, Domenico Mazza, Antonio Romanò, sull’ultimo nome la discussione è ancora in corso, è probabile però che si tratti di Danilo Arcuri, architetto.
L’obiettivo di Vallone è superare l’empasse, considerando la lacerazione interna al Pd che è costata la sconfitta alle Provinciali e una debaclè del centro-sinistra nella città capoluogo di provincia.
Le DECISIONI
Vallone ha trattenuto per sè le deleghe al personale, organizzazione interna, contenzioso, affari legali, demanio, politiche per il mediterraneo, edilizia pubblica convenzionata e sovvenzionata, sanità, politiche sociali e per la salute, servizi per l’infanzia e la terza età, emigrazione ed immigrazione, energia, comunicazione e turismo.
Sulla denominazione delle nuove deleghe il Sindaco ha precisato che «non si tratta di una bizzarria linguistica o di un tocco di cipria al linguaggio della burocrazia ma di un chiaro segnale che si vuole lanciare alla città».
L’assessorato alla Partecipazione (Sport, Spettacolo, Tempo Libero) è stato affidato a Mario Megna; assessorato ai Tempi (Urbanistica, Assetto e Pianificazione del Territorio ) a Ettore Perziano; assessorato alla Normalità (Viabilità e Traffico, Polizia Urbana, Servizi Demografici, Toponomastica e Trasporti, Sicurezza, Protezione Civile, Patrimonio) a Danilo Arcuri; assessorato all’Identità (Cultura, Università, Beni Culturali, Attività Teatrali) a Silvano Cavarretta; assessorato alla Vivibilità (Lavori Pubblici, Verde Pubblico – Decoro Urbano – Edilizia Scolastica) a Antonella Rizzo; assessorato alla Pace ed al Futuro (Pubblica Istruzione – Pari Opportunità – Politiche Giovanili) a Rosa Maria Romano; assessorato alla Produzione (Attività Economiche e produttive, politiche per lo sviluppo locale, commercio, Agricoltura, Artigianato, Tutela del lavoro) a Domenico Mazza; Assessorato al Mare ed alla Qualità della vita (Risorsa Mare, Risorsa Ambiente, Politiche Ambientali, Innovazione Tecnologica) a Arturo Crugliano Pantisano; assessorato all’Europa (Politiche Comunitarie, Cooperazione Internazionale) a Antonio Romanò; assessorato all’Economia partecipata (Bilancio, Programmazione, Finanze) a Giovanni Carnè; Vallone ha, inoltre, conferito l’incarico di vice sindaco ad Arturo Crugliano Pantisano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?