Salta al contenuto principale

Martorano spiega i motivi delle dimissioni

Basilicata

La politica è una possibilità. Così come quella della Fondazione Italia Futuro. «Ma per ora - spiega Attilio Martorano nella conferenza stampa convocata per spiegare i motivi delle dimissioni dalla C

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

POTENZA - «Ci sono due ordini di motivi che mi hanno spinto a questa decisione»: esordisce così Attilio Martorano nella conferenza stampa convocata per questa mattina nella sede della Confindustria lucana per spiegare le cause delle dimissioni dalla carica di presidente dell'associazione degli industriali. Motivazioni personali, ma non solo. «Il rischio da scongiuare è che alla linea dell'associazione venga assiciato indebitamente un coloro partitoco: è questo è quello che non deve succedere». Anche perché, aggiunge Martorano, «negli ultimi tempi si sono fatte sentire le sirene politiche di una parte e dell'altra. Il dossier della politica è sulla mia scrivania ma lo aprirò solo da domani». Ma il presidente, che racconta di una aver avuto ieri pomeriggio una lunga conversazione telefonica con Montezemolo, non esclude nemmeno un coinvolgimento diretto nella fondazione Italia Futura.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?