Salta al contenuto principale

Mare sporco, l'assessore regionale
Greco: "denunceremo i sindaci inadempienti"

Basilicata

Dopo le numerose polemiche sul mare sporco in Calabria, l'assessore regionale all'ambiente si scaglia contro i sindaci dei comuni interessati dal mare sporco

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

«I sindaci che lamentano l'inquinamento del loro mare dovrebbero, innanzitutto, adoperarsi per garantire il funzionamento dei loro depuratori. Noi denunceremo gli amministratori inadempienti e ci costituiremo parte civile in ogni processo per reati ambientali».
Queste le parole dell'assessore all’ambiente della Regione Calabria, Silvio Greco (in foto), in occasione della presentazione della «carta dei diritti del turista», avvenuta alla presenza del Presidente Agazio Loiero e dell’assessore al ramo Damiano Guagliardi.
«Non faremo sconti – ha detto ancora Greco – e non guarderemo dall’altra parte. Ognuno deve assumersi le sue responsabilità. Già lunedì, io e l’assessore Guagliardi andremo alla Procura della Repubblica competente per denunciare un amministratore».
Greco non ha tuttavia precisato quale amministratore sarà chiamato in causa nell’esposto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?