Salta al contenuto principale

Pirata della strada investe un giovane e scappa. Rintracciato e denunciato dalla Polizia

Basilicata

Investe un giovane nella stazione di servizio dell'A3 di Pizzo e poi scappa. Rintracciato dalla Polizia stradale è stato denunciato per omissione di soccorso. La vittima giudicata guaribile in 30 gior

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Un cittadino rumeno di 22 anni, A.B, è stato denunciato dalla Polizia Stradale di Vibo Valentia con l’accusa di omissione di soccorso e lesioni. Il fatto è avvenuto all’interno della stazione di servizio di Pizzo Calabro lungo la A3 Salerno-Reggio Calabria, dove lo straniero la scorsa notte, dopo aver investito con la sua autovettura uno studente 21 C.V. del luogo stringendolo contro il guard rail di quell'area di parcheggio, aveva proseguito la marcia in direzione nord, senza accorgersi che gli amici del ferito avevano preso il numero di targa, attraverso la quale gli agenti della polizia stradale di Vibo, diretti dal vice questore Pasquale Ciocca, sono riusciti a rintracciarlo nei pressi di Lamezia Terme. E mentre il ferito è stato soccorso e medicato con una prognosi di 30 giorni per fratture varie agli arti inferiori, il rumeno è stato accompagnato in caserma e denunciato appunto con l'accusa di omissione di soccorso e lesioni colpose.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?