Salta al contenuto principale

Regione: mercoledì il rapporto sulla legislazione regionale

Basilicata

Redatto sulla scorta delle precedenti esperienze, il documento introduce ulteriori elementi di analisi per esaltare il legame fra democrazia e informazione

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

Tutte le novità del rapporto 2008 sulla legislazione regionale saranno illustrate dal presidente del Comitato per la qualità e fattibilità delle leggi, Egidio Chiarella (in foto), alla conferenza stampa che si terrà a Palazzo Campanella, mercoledì 5 agosto alle ore 10.30.
Articolato in sei parti, il Rapporto si porrà come strumento di conoscenza della realtà normativa, non solo per i soggetti istituzionali ma anche per i cittadini, avvicinando il «Palazzo» al territorio.
Nel dettaglio, i dati e le cifre contenute nel rapporto 2008: cresce la produzione legislativa del Consiglio regionale con 46 leggi approvate nel 2008, 16 in più rispetto al 2007.
Leggi che sono cresciute mediamente di dimensione in relazione a tutti gli indicatori di misura: articoli, commi e caratteri. Un altro dato saliente è il seguente: si riduce la durata media (espressa in giorni) dell’iter di una legge, calcolata dalla data di assegnazione alla Commissione competente fino alla data di approvazione in Aula.
La durata media dell’iter delle leggi approvate nel 2008 è pari a 130 giorni contro i 146 del 2007.
Il dossier contenente grafici e tabelle rappresenta un utile strumento di analisi ed approfondimento della produzione legislativa da varie angolature.
«Si tratta – ha dichiarato Chiarella – di un’indagine dettagliata che vuole porsi come strumento di conoscenza della realtà normativa, non solo per la platea dei soggetti istituzionali ma anche per i cittadini, e per questo redatto in linguaggio semplice e non troppo specialistico».
Non mancano poi le novità. Questo numero è arricchito dall’analisi di nuovi elementi, come l’attività dell’Assemblea e delle Commissioni, della Conferenza dei capigruppo, dei rapporti fra Legislativo ed Esecutivo, del monitoraggio della fonte giuridica della potestà legislativa. Quanto e come hanno lavorato in questa VIII legislatura, le sei Commissioni permanenti e l’Assemblea legislativa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?