Salta al contenuto principale

Disagi al servizio ticket dell'Ospedale di Vibo

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

27691
Ieri ho avuto modo di vivere un'esperienza unica: pagare il ticket per una
prestazione sanitaria che dovrò effettuare lunedì prossimo presso l'ospedale di
Vibo. Risultato: non sono riuscita a pagere il ticket per i seguenti motivi: lo
sportello di Moderata Durant non accetta pagamenti per il laboratorio analisi
(il mio ticket è per un tampone vaginale, essendo io alla 34ma settimana di
gravidanza).
Lo sportello dell'ospedale era invaso da gente arrabbiatissima (è intervenuta anche la polizia per un mancato rispetto della fila), il locale era inagibile: un caldo micidiale, almeno 100 persone in un vero e proprio buco dove sono attivi due sportelli abilitati a pagamenti (solo contanti - ai giorni d'oggi!), prenotazioni, informazioni e chissà a cos'altro! Il mio primo pensiero è stato: meno male che Vibo è capoluogo di provincia e siamo in queste condizioni!
Credo che non sia concepibile un servizio anzi un disservizio simile in un paese civile.
Penso agli anziani, ai disabili ma anche a tutte le persone che pagano le tasse per avere un trattamento di diritto. Mi rallegro per il servizio di prenotazione tamite numero verde, questo mi fa ben pensare che presto aggiusterete il tiro anche su questa situazione, e questo me lo auguro non per me, perchè io non vivo più a Vibo, ma per i miei genitori e per tutti gli utenti dei Vostri servizi.

Maristella Geremicca

276835329

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?