Salta al contenuto principale

Incendi, fenomeno in crescita in Calabria

Basilicata

La Campania resta la regione più colpita. Segue la Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Sono stati 52 gli incendi boschivi nel cui spegnimento sono stati oggi impegnati i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato.
I roghi sono concentrati soprattutto al centro-sud: la Campania è stata la regione più colpita dalle fiamme con 24 incendi; seguono la Calabria con 12, il Lazio con 7, la Puglia, il Molise e la Toscana con 2 ciascuna e la Basilicata, l’Emilia Romagna e la Lombardia con un incendio.
Le province più colpite dalle fiamme sono state Napoli con 9 roghi, Avellino e Cosenza con 6, Salerno con 4, Caserta, Roma e Viterbo con 3.
Ieri pomeriggio sulla SS 107 all'altezza di Paola (Cs), un incendio è arrivato fino alla statale creando alcuni disagi alla circolazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?