Salta al contenuto principale

Rissa al Cpa di Isola Capo Rizzuto, 7 denunce

Basilicata

Le indagini proseguono per identificare, eventualmente, altri immigrati coinvolti nella rissa

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

La Squadra mobile di Crotone ha denunciato in stato di libertà sette immigrati, due turchi e cinque iracheni, accusati della rissa accaduta lunedì scorso nel Centro di prima accoglienza di Isola Capo Rizzuto che ha provocato il ferimento di un ispettore della Polizia di Stato e di un brigadiere dei carabinieri.
In particolare, l’ispettore ha riportato la frattura dello sterno ed il carabiniere una contusione ad una mano. La prognosi per i due feriti è, rispettivamente, di trenta e sette giorni.
I sette immigrati, denunciati a conclusione delle indagini svolte in collaborazione col personale del Centro, sono accusati, a vario titolo, di rissa, danneggiamento di cose appartenenti alla pubblica amministrazione e lesioni aggravate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?