Salta al contenuto principale

Rossano: in vacanza armato, in manette
48enne di Bisignano

Basilicata

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato per porto abusivo di armi in un luogo pubblico

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

I Carabinieri di Rossano hanno stretto le manette ai polsi di F. G. , 48 anni, di Bisignano (Cosenza) che a bordo della sua auto, si stava dirigendosi a Crosia per le vacanze.
Fermato a un posto di blocco sulla Statale 106 ionica, l'uomo è stato trovato in posssesso di due fucili cal 12 e 16, una pistola, una carabina e numerose cartucce. Il 48enne è stato arrestato per porto abusivo di armi in luogo pubblico
I successivi accertamenti hanno appurato che le armi erano trasportate illegalmente e senza autorizzazione, anche se il quarantottenne ne aveva denunciato il possesso a Bisignano. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Rossano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?