Salta al contenuto principale

Reggina, momenti di mercato

Basilicata

Ultimi giorni prima della chiusura estiva per poter completare l’organico amaranto. Nel mirino del presidente Foti sempre un difensore centrale e un attaccante

Tempo di lettura: 
4 minuti 0 secondi

di RINO TEBALA
Ultima settimana di allenamenti prima del campionato, ultimi spiccioli di mercato prima della chiusura estiva prevista il 31 agosto. Stringono i tempi per tutti e mentre mister Novellino di coccola la sua attuale squadra reduce dalla splendida vittoria di Brescia, in Coppa, dandogli la carota, ma anche il bastone, i dirigenti amaranto cercano di chiudere le trattative già avviate per completare l’organico già messo a disposizione del nuovo tecnico.
L’allenatore amaranto non parla di mercato, allena la squadra che gli è stata messa a disposizione al momento, ma tutti sanno che ha le idee ben chiare e che si aspetta gli ultimi ritocchi. L’allenatore irpino aveva detto: «Non parlo di mercato, sono qui per allenare e la squadra che mi è stata affidata mi sta bene, ma la società sa bene cosa serve ancora».
Naturalmente, per renderla competitiva al massimo, visto che è già attrezzata per l’immediato ritorno in serie A. Il campionato cadetto, però, è molto lungo ed occorrono anche dei ricambi e pertanto, i prossimi obiettivi sono la sostituzione di qualche difensore centrale in partenza e un attaccante che potrebbe arrivare al posto di Joelson o Ceravolo. Andiamo con ordine e vediamo, ancora una volta, quali sono gli obiettivi rimasti a pochi giorni dall’inizio del campionato.
In difesa, Valdez e Lanzaro sono in partenza. Il presidente e il direttore sportivo partiranno stasera o domani mattina per Milano, segno che la trattativa per cedere Valdez al Cagliari potrebbe concludersi fra un paio di giorni. In tal caso, la Reggina potrebbe concretamente sperare di avere Ariaudo dalla Juventus che ha deciso di differire di qualche giorno, la cessione del giocatore.
In attesa di Santos che sarà disponibile a fine settembre o primi di ottobre e di Camilleri che deve riprendersi completamente dall’infortunio, potrebbe rimanere Lanzaro, fino al ventinove agosto, prima di essere ceduto al Bari.
Queste almeno, sono le voci di mercato in uscita, mentre in entrata, oltre Ariaudo ci sarebbe ancora un interessamento a Zoboli del Brescia, come lo stesso Novellino ha confermato dopo la gara di Coppa Italia.
E’ sfumata, invece, la possibilità di ingaggiare il difensore del CSKA di Sofia, Ivan Ivanov. Per l’attacco, tra voci e smentite, Mastronunzio non sembra più un obiettivo possibile. Il giocatore continua a segnare nell’Ancona e la squadra marchigiana non sembra essere più disposta a privarsene. Potrebbe incassare tanti soldi e comprarne un altro, ma in giro, non c’è granchè. Fra l’altro, la Reggina non vorrebbe spendere quanto richiede l’Ancona ed è nella stessa situazione col Lecce, alla cui società ha chiesto Cacia che dovrebbe arrivare in caso di cessione di Joelson.
Per ciò che concerne le nuove voci sulla cessione di Brienza, la società avrebbe già strappato una promessa a Brienza che resterà in amaranto. Il presidente Foti, pertanto, si meraviglia che certe voci continuino a circolare anche se non ci sono trattative in corso. Sarà una verità?
Novellino, intanto, ha sempre affermato che Brienza resterà con lui.
NOTIZIARIO. La Reggina riprenderà oggi pomeriggio gli allenamenti, nella settimana che precede l’inizio del campionato.
Mister Novellino ha già predisposto il programma che parte da oggi e finirà lo stesso giorno 24 agosto, data dell’esordio nel posticipo di Cesena, ore 20,45: domani, dopo la seduta odierna, doppio allenamento, alle ore 10,00 e 17,00; giovedì e venerdì solo di pomeriggio alle ore 17,00, presumibilmente con collaudo di metà settimana giovedì e tattica venerdì; sabato, seduta mattutina alle ore 10,00 e partenza per Cesena.
Gli allenamenti proseguiranno di mattina, domenica nel ritiro alle porte di Cesena e lunedì, sgambatura sempre alle ore 10,00, prima del match serale.
Continuano a lavorare a pieno regime anche le squadre giovanili della Reggina.
La formazione primavera, sarà a Torino dal 23 al 29 Agosto per partecipare al “Torneo Internazionale di Calcio Città di Torino Memorial Avvocato Cozzolino”.
La Primavera amaranto partecipa per la terza volta consecutiva a questo torneo ed è stata inserita nel girone C insieme alla Pro Vercelli, l'International Porto Alegre e lo Sporting Lisbona. La prima partita è in programma poco prima dell’esordio della prima squadra in serie B, Lunedì 24 Agosto alle 18,00, contro i portoghesi dello Sporting Lisbona. La gara verrà trasmessa in diretta TV su Sky canale 830.
Sono stati definiti, inoltre, i gironi degli Allievi, inseriti nel girone H, e dei Giovanissimi Nazionali, inseriti nel girone G. Questo l'elenco completo:
Allievi (girone H): A.S. Andria BAT, A.S. Bari S.S. Barletta Calcio, Calcio Catania, F.C. Catanzaro, U.S. Città di Palermo, Cosenza Calcio 1914, F.C. Crotone, U.S. Foggia, Gallipoli Calcio, U.S. Lecce, S.S. Manfredonia Calcio, Reggina Calcio.
Giovanissimi (girone G): A.S. Andria BAT, A.S. Bari, Calcio Catania, S.S. Cavese 1919, U.S. Città di Palermo, Cosenza Calcio 1914, F.C. Crotone, U.S. Foggia, Gallipoli Calcio, U.S. Lecce, S.S. Manfredonia Calcio, Potenza Sport Club, Reggina Calcio, Salernitana Calcio 1919.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?