Salta al contenuto principale

Incendiava aberi e li fotografava
Carabinieri arrestano un piromane

Basilicata

A Rapolla i militari lo hanno trovato in possesso di una macchina fotografica con cui, poco prima, aveva immortalato le fiamme appiccate

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

RAPOLLA - Una macchina fotografica digitale con la quale aveva memorizzato le immagini di piante di olivo che aveva incendiato poco prima è stata trovata dai Carabinieri fra gli «attrezzi» di un piromane, un uomo di 58 anni, arrestato in un bosco ad alcuni chilometri da Rapolla, nel Vulture. L’uomo, che ha precedenti penali, è stato sorpreso dai militari mentre stava incendiando alcune piante. In suo possesso, nell’auto e a casa, gli investigatori hanno trovato anche giornali, accendini e la macchina fotografica con le immagini di un incendio appiccato poche ore prima e che ha danneggiato un’area di circa mezzo ettaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?