Salta al contenuto principale

Incidente stradale nel Vibonese, muore 19enne

Basilicata

Alberto Crigna è morto mentre il fratello Girolamo di 21, è rimasto gravemente ferito

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Un giovane di 19 anni, Alberto Crigna, ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale avvenuto mentre era alla guida della sua autovettura con a fianco il fratello Girolamo di 21, a sua volta rimasto gravemente ferito.
Il fatto è avvenuto stamattina poco prima delle 4 a Spilinga, un comune del vibonese.
I due fratelli, allevatori del luogo, a bordo di una Fiat Punto si stavano recando nella stalla di loro proprietà per accudire gli animali, arrivati nel pressi del campo sportivo di Spilinga, sono andati a sbattere contro un muro laterale. Scattati i soccorsi, sul posto sono arrivati i carabinieri, il personale del 118 e i vigili del fuoco per estrarre i corpi dalle lamiere. Ma per Alberto non c'è stato nulla da fare. Il fratello Girolamo invece è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Vibo dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?