Salta al contenuto principale

Vibo: intimidazione ad una guardia giurata

Basilicata

L'atto intimidatorio potrebbe essere legato ad una vendetta

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Persone non identificate a Vibo Valentia, hanno incendiato un’automobile di proprietà di una guardia giurata, L.S.C., di 27 anni, dipendente di un istituto di vigilanza privata.
La vettura (una Opel Astra) era parcheggiata nei pressi dell’abitazione della guardia giurata. La vettura, malgrado l'intervento dei vigili del fuoco, ha subito gravi danni.
Sull'attentato ha avviato indagini la polizia. Riguardo il movente, l’ipotesi che viene fatta è che sia da collegare ad una vendetta per cause che sono in corso d’accertamento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?