Salta al contenuto principale

Trovato morto l'anziano scomparso a Bernalda

Basilicata

Tragica scoperta dei sommozzatori stamane nel fiume Basento

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Nella tarda mattinata, è stato rinvenuto, a Metaponto, in località “Mercuragno”, il cadavere di Vincenzo Rinaldi, l'anziano di Bernalda scomparso il 26 agosto scorso. Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato dai sommozzatori del Nucleo Subacquei Carabinieri di Taranto nelle acque del fiume Basento, a pochi metri dalla riva. Sono state difficoltose le operazioni di recupero, ancora in corso, in quanto il corpo dell’anziano si trova bloccato fra vari arbusti. Essenziale per il rinvenimento è stato l’intervento dei subacquei dell’Arma, che, da questa mattina, perlustrando il corso d’acqua, oltre all’attività, incessante, svolta fino ad oggi dai carabinieri del Comando Provinciale di Matera. Non si esclude che l’uomo possa essere scivolato, accidentalmente, nel fiume. Le operazioni sono coordinate dal magistrato di turno presso la Procura di Matera, dottoressa De Fraia Rosanna.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?