Salta al contenuto principale

Caccuri: litiga con la moglie e la accoltella al viso

Basilicata

Al culmine di una violenta il coniuge avrebbe estratto il coltello e colpito la moglie che ora è in prognosi riservata

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Litiga con la moglie e la ferisce con una coltellata al viso. È successo a Caccuri, nel Crotonese, in una zona denominata contrada «Pazzia».
L’uomo, G.B., di 50 anni, agente di commercio, era in auto con la consorte A.F. di 45, casalinga, quando tra i due è scoppiato un violento diverbio culminato nell’accoltellamento.
È stato lo stesso G.B., forse resosi conto della gravità del gesto, a chiamare il servizio di emergenza 118 che ha soccorso la donna, la quale è stata poi trasportata all’ospedale di San Giovanni in Fiore (Cs) dove si trova ricoverata in prognosi riservata, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
L’uomo, dopo il fatto, è tornato a casa dove i carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato con l’accusa di tentato omicidio. I coniugi, che sono sposati da diversi anni, hanno quattro figli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?