Salta al contenuto principale

Rifiuti a Cosenza, Perugini: "raccolte 160 tonnellate"

Basilicata

«Nell’attività di raccolta di queste ore – ha detto il sindaco di Cosenza – non si sono registrate turbative di alcun genere»

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

«Dalle 14 di ieri con l’entrata in vigore dell’ordinanza straordinaria alle 11 di stamani, a Cosenza, sono state raccolte 160 tonnellate di rifiuti». A dichiararlo è il sindaco di Cosenza, Salvatore Perugini, che ha parlato di «impegno straordinario a ciclo continuo» per fare fronte alla situazione venutasi a creare nella città in seguito alla vertenza della Vallecrati, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti impegnata in una vertenza sul futuro occupazionale delle maestranze.
«I mezzi stanno andando a scaricare – ha aggiunto Perugini – e oggi alle 14 si procederà a nuove attività di raccolta. Si tratta di un risultato soddisfacente se si pensa che, mediamente, sono 100 le tonnellate di rifiuti che a regime si raccolgono in un giorno. Si sta lavorando per intensificare ulteriormente la raccolta e pervenire ad un azzeramento della situazione nell’arco di 24 ore, con priorità di azione rivolta a ospedali e scuole».
Per Perugini «sono due le questioni: la prima riguarda il sistema della raccolta nel suo complesso e l’altra quella, per me prioritaria, di tenere pulita la città. Tutto questo migliorando i servizi e garantendo il più possibile i livelli occupazionali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?