Salta al contenuto principale

Cosenza: aggrediscono e derubano
pensionato, due romene arrestate

Basilicata

La Polizia postale di Cosenza ha tratto in arresto, in flagranza, due cittadine romene, che insieme ad un minore, hanno assalito e derubato un anziano signore

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

Sono state arrestate in flagranza, due donne di nazionalità romena, che insieme ad un minore, hanno aggredito e derubato un anziano che transitava nei pressi di un supermercato.
Il fatto è avvenuto su Via Popilia, a Cosenza. È stato un cittadino ad allertare gli agenti che transitavano nella zona durante un controllo agli uffici postali e che hanno dovuto inseguire le donne.
Le due arrestate sono Nicoleta Voica Ciurar, 18 anni, e Suceveanca Lacutus, 32 anni. Personale femminile della polizia postale ha trovato denaro e portafogli derubati all’anziano occultati nelle mutandine delle donne.
Non è stato possibile invece fermare il ragazzo minorenne, che si è dato alla fuga. Le due donne sono state condotte invece nel carcere di Castrovillari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?