Salta al contenuto principale

Provincia di Cosenza, riunione sul settore trasporti

Basilicata

illustrati gli indirizzi politico-programmatici secondo i quali si articolerà l’impegno istituzionale della Provincia

Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

Analisi e prospettive del trasporto pubblico locale in Calabria e nella provincia di Cosenza sono state affrontate e discusse nel corso di un incontro convocato dall’assessore provinciale ai Trasporti, Giovanni Forciniti.
Al tavolo anche il dirigente del settore trasporti della Provincia di Cosenza, Claudio Carravetta, ed i rappresentanti delle aziende di trasporto esercenti i sevizi nell’ambito del territorio provinciale.
Forciniti, ha esplicitato gli indirizzi politico-programmatici secondo i quali si articolerà l’impegno istituzionale della Provincia, in attuazione delle linee di governo definite dal presidente Oliverio.
Un riferimento particolare ed approfondito è stato rivolto all’attuazione del processo di trasferimento delle funzioni alle Province, da parte della Regione, già previsto dalla legge regionale 23/99 e mai concretamente completato.
Secondo l’assessore Forciniti, ai fini di una adeguata e razionale utilizzazione delle risorse, diviene necessario procedere alla costruzione di modelli di programmazione dinamici, scevri da farraginosi meccanismi ormai non più rispondenti alle aspettative di una utenza sempre più attenta ed esigente.
L’assessore provinciale ha, inoltre, affrontato i temi inerenti le nuove infrastrutture di trasporto connesse al sistema di trasporto pubblico locale, con particolare riguardo alla metropolitana leggera Cosenza-Rende, evidenziando il chiaro ed inequivocabile intento di costruire un sistema integrato in cui non vi siano penalizzazioni ma adeguate valorizzazioni per le diverse modalità di trasporto.
Infine, Forciniti ha illustrato il programma delle iniziative istituzionali che lo porteranno ad incontrare, nella prossima settimana, le organizzazioni sindacali di settore per poi definire, concordemente con il presidente Oliverio, un incontro con l’assessore regionale ai Trasporti. I rappresentanti delle aziende hanno espresso soddisfazione per la sensibilità manifestata dal neo assessore provinciale, evidenziando utili elementi di riflessione da porre a fondamento di una azione politico-programmatica in grado di consentire il conseguimento di proficui risultati nell’ambito della mobilità provinciale.
L'occasione è stata, altresì, opportuna per sottolineare, da parte delle aziende di trasporto, la necessità di sostenere politiche di integrazione tariffaria in ambito provinciale, per poter rendere più accessibile ed appropriata l’offerta di trasporto sul territorio. La riunione si è conclusa con la disponibilità dell’assessore provinciale ad alimentare momenti di comune riflessione finalizzati al costante monitoraggio del settore ed a una mirata programmazione degli interventi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?