Salta al contenuto principale

Tiro a bersaglio per disabili, iniziativa nel Cosentino

Basilicata

Si chiama «Centriamo l’obiettivo» la manifestazione di tiro a bersaglio con armi ad aria compressa promossa dalle associazioni Arci Caccia e Arci Pesca Fisa di Cosenza

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

L'obiettivo è coinvolgere le persone con disabilità nella conoscenza e nella pratica di questo sport. La manifestazione denominata «Centriamo l’obiettivo»,
di tiro a bersaglio con armi ad aria compressa è promossa dalle associazioni Arci Caccia e Arci Pesca Fisa di Cosenza.
L’iniziativa si svolgerà domenica 13 settembre, alle ore 10,30, presso il campo da tiro «Diana» di Adriana Perrotta, in località Orzatelle, nel comune di Marano Marchesato (Cs).
La manifestazione sportiva è aperta a tutti e per partecipare non è necessaria la licenza del porto d’armi. Per le persone con disabilità motoria (ma comunque idonee alla pratica del tiro a bersaglio) è attivo un servizio gratuito di trasporto ed accompagnamento che può essere richiesto tramite prenotazione telefonando ai numeri 0984.493073 e 347.4859244.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?