Salta al contenuto principale

Cosenza, arrestato mentre spaccia davanti al Sert

Basilicata

Un trentunenne sorpreso questa mattina dai carabinieri con cinque grammi di eroina e cinque di cocaina.

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Nel corso di servizi appositamente predisposti e finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, personale dell'Aliquota radiomobile di Cosenza, ha arrestato questa mattina, il 31enne Aldo Luigi Coppola per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
L'uomo, un operaio di Rende, già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso mentre, in via Fiume, nei pressi del Sert, cedeva una dose di eroina ad un individuo in corso di identificazione che si dileguava al sopraggiungere dei militari.
A seguito di perquisizione personale e domiciliare, venivano rinvenuti altre 5 (cinque) pietrine contenenti in tutto 5 (cinque) grammi di eroina e 5 (cinque) grammi di cocaina, ed un bilancino di precisione .
L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la casa circondariale di cosenza, a disposizione della competente autorita' giudiziaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?