Salta al contenuto principale

Oppido Mamertina: ucciso in un agguato
ex sorvegliato speciale

Basilicata

Sull'omicidio indagano i carabinieri della Compagnia di Palmi coordinati dalla Procura della repubblica della città della Piana

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Un piccolo imprenditore edile, Francesco Feliciano, di 48 anni, ex sorvegliato speciale è stato ucciso stamani in un agguato in una frazione di Oppido Mamertina, nel reggino.
L’uomo è stato raggiunto da almeno due colpi di fucile caricato a pallettoni mentre si trovava in un terreno confinante con una stalla di proprietà della sua famiglia. Feliciano, con tutta probabilità, era andato a badare ad alcuni animali e si ritiene che l’omicidio non abbia avuto testimoni.
In passato, secondo quanto si è appreso, Feliciano era stato arrestato per droga e sarebbe stato coinvolto anche in inchieste per associazione di stampo mafioso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?