Salta al contenuto principale

Morano Calabro: inferiere muore cadendo con la moto

Basilicata

L'infermiere di 41 anni sarebbe caduto sbattendo la testa contro un muro

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

Un uomo, Raffaele Rimolo, di 41 anni, infermiere in servizio al pronto soccorso dell’ospedale di Castrovillari, è morto sul colpo in un incidente stradale avvenuto a Morano Calabro.
Rimolo, che era alla guida della sua moto, per cause in corso di accertamento, è caduto ed ha battuto la testa contro un muro. Il decesso è stato immediato. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato i rilievi. L’uomo lascia la moglie incinta di cinque mesi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?