Salta al contenuto principale

Lamezia: polpette avvelenate al Parco

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Buongiorno,
ieri sera (16/09/09) sono state ritrovate diverse polpette di carne avvelenate nel parco "torrente piazza" di Lamezia Terme. Fatta la segnalazione prima alle guardie Ecozoofile, poi, visto il tardivo intervento, al 113 che inoltrava la chiamata alle medesime guardie. Verso le 23:00 hanno recintato l'area per intervenire stamane (cosa ancora non fatta), lasciando tutta la notte le polpette avvelenate ai randagi notturni. Dopo ripetuti solleciti per rimuovere il "grosso" anche con volontari reperiti sul posto, hanno rifiutato il nostro intervento da liberi cittadini. E' giusto lasciare morire animali così, nonostante la prontezza di interventi????

Alle ore 10:30 nessuna bonifica, con libertà di passaggio di animali randagi, come dimostra la foto del gatto (riquadro rosso). Perchè ancora non intervengono?Forse perchè i volontari non vengono pagati?

Gianna Fusto

276835329

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?