Salta al contenuto principale

Amianto: Loiero dispone sopralluogo
all'Ospedale di Crotone

Basilicata

Il presidente della Regione, Loiero, ha commissionato all'Arpacal di effettuare un sopralluogo per verificare se i pavimenti siano stati realizzati con amianto

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Il sopralluogo dei tecnici dell’Agenzia regionale dell’ambiente nell'ospedale di Crotone, sarà effettuato domani vista la gravità della denuncia fatta da alcuni medici e arrivata al presidente Loiero, nel corso dell’incontro che si è svolto ieri nella stessa città pitagorica (in foto), per discutere dei fondi Por spesi e programmati, a favore della città e della provincia.
«Sono molto allarmato – ha dichiarato il governatore calabrese – per quanto mi è stato riferito, e ne era già a conoscenza l'Asl. Per questo ho incontrato questa mattina il direttore dell’Arpacal al quale ho chiesto che vengano avviate subito le attività di caratterizzazione per potere, venetualmente, adottare i necessari provvedimenti».
Loiero ha ribadito che «l'allarme ambientale su Crotone ha bisogno di risposte certe e immediate con interventi di bonifica dei siti inquinati, quelli noti e quelli ancora non noti. È un area che ha pagato un prezzo altissimo in termini ambientali. La Regione la sua parte l’ha fatta e la farà e nessuno può pensare di defilarsi». A questo proposito Loiero ha ribadito l’impegno a contrastare qualsiasi ipotesi di nuove discariche nel crotonese.
Nei sopralluoghi sarà impegnato il Centro funzionale strategico diretto dal dott. Falco. Il coordinamento è affidato alla dottoressa Oranges del Dipartimento Arpacal di Crotone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?