Salta al contenuto principale

Lamezia: La Polizia inaugura nuova sede del Centro operativo autostradale

Basilicata

L'opera, costata circa 1,5 milioni di euro, rientra del programma di costruzione e manutenzione degli immobili che Anas ha destinato per l’espletamento di attività di vigilanza e coordinamento dei ser

Tempo di lettura: 
2 minuti 14 secondi

E' stata inaugurata, questa mattina, a Lamezia Terme, la nuova sede del Centro Operativo Autostradale della Polizia di Stato. La cerimonia di inaugurazione si è svolta alla presenza del Direttore del Servizio Polizia Stradale Roberto Sgalla e di Stefano Granati, Condirettore Generale dell’Anas.
Sono intervenuti, tra gli altri, il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale per la Calabria Vincenzo Ortolano, il Direttore Centrale delle Relazioni Esterne e dei Rapporti Istituzionali dell’Anas Giuseppe Scanni e il Responsabile dell’Ufficio Speciale per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria Salvatore Tonti.
«Il COA di Lamezia Terme ha un’importanza strategica, non solo per garantire la fluidità della circolazione stradale ma per la gestione delle pattuglie lungo l’A/3 Salerno Reggio Calabria che rappresentano il primo presidio di legalità sul territorio» ha detto il Direttore Sgalla.
«Nel ringraziare l’Anas per le risorse che ha voluto destinare alla ristrutturazione della sede della Polizia Stradale, – ha aggiunto – la mia riconoscenza va ai nostri poliziotti per l’impegno quotidiano volto ad elevare gli standard di sicurezza su di un’autostrada fondamentale per lo sviluppo del nostro Paese».
La struttura, che ospita 26 dipendenti in servizio, è stata completamente ammodernata ed ampliata a cura dell`Anas, che ha rivisto architettura e logistica per renderle più funzionali alle esigenze operative della Polizia Stradale. Si sviluppa su una superficie coperta di 390 mq per un’altezza massima di 14,6 metri.
«La manifestazione di oggi – ha dichiarato il Presidente Anas, Pietro Ciucci (nella foto) – testimonia lo spirito di servizio che anima la collaborazione, ormai decennale, tra Anas e Polizia di Stato. Tale collaborazione ha risvolti particolarmente importanti nella gestione del traffico sull'autostrada A3 Sa-Rc, e ciò soprattutto in relazione alla prolungata attività di cantiere che interessa ormai prevalentemente il tratto calabrese».
L'opera vale complessivamente circa 7 milioni di euro.
Oltre alla costruzione del Coa, sono stati ristrutturati gli immobili destinati alla Sottosezione di Polizia Stradale di Cosenza Nord (investimento richiesto 280mila euro) e di Palmi (620mila euro).
Inoltre è in corso di ristrutturazione l’immobile adibito a Sezione di Polizia Stradale di Reggio (531mila euro), con ultimazione dei lavori prevista per gennaio 2010; sono in fase di avvio i lavori di manutenzione straordinaria della Sottosezione di Sala Consilina (220mila euro), con ultimazione dei lavori prevista per febbraio 2010; è in fase di pubblicazione il bando di gara per la ristrutturazione della Sottosezione di Frascineto (885.000 euro); sono in fase avanzata di progettazione i lavori per la ristrutturazione della Sottosezione di Lamezia Terme (700.000 euro); è in fase di avvio la progettazione del COA di Sala Consilina, in ossequio alle nuove disposizioni in materia di edilizia sismica (2.000.000 di euro). Alla cerimonia d'inaugurazione è seguito un momento nel quale sono state deposte corone in memoria dei caduti della Polizia e dell’Anas.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?