Salta al contenuto principale

Luzzi, protesta degli autisti di scuolabus

Basilicata

Il sindaco di Luzzi Manfredo Tedesco è intervenuto al sit-in di protesta degli autisti e delle accompagnatrici che operano negli scuolabus comunali

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Il sindaco di Luzzi Manfredo Tedesco è intervenuto ieri al sit-in di protesta degli autisti e delle accompagnatrici che operano negli scuolabus comunali.
«Con la consueta disponibilità al dialogo che lo caratterizza, Tedesco, – si legge in una nota del Comune – è riuscito a far rientrare tutto nella normalità. Il segretario provinciale della Fisascat Cisl, Angelo Scarcello e i lavoratori hanno ricevuto rassicurazioni sulla questione». «Tengo a precisare che nessuna ditta si è aggiudicata l'appalto in via definitiva – dichiara il primo cittadino – in questi ultimi tempi abbiamo adottato, unicamente, soluzioni temporanee in attesa della vera gara che sarà aggiudicata dopo il 21 di ottobre. Nella mattinata il servizio scuolabus è stato garantito dai dipendenti comunali muniti dei requisiti previsti e dalle accompagnatrici della Croce Rossa. Nel contempo gli uffici preposti stanno lavorando per verificare l'esistenza dei presupposti finalizzati all’aggiudicazione definitiva inerente il cottimo fiduciario».
Il sindaco ha dato notizia di un altro servizio importante che l’amministrazione comunale ha inteso riservare alla cittadinanza, ovvero l’avvio in data odierna del servizio bus dell’Azienda Pepe, teso a favorire la mobilità urbana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?