Salta al contenuto principale

Romeno arrestato a Reggio per tentato furto

Basilicata

La Polizia di Stato di Arghillà Nord di Reggio ha arrestati un cittadino rumeno per tentato furto di un’autovettura

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

La Polizia di Arghillà Nord di Reggio ha stretto le manette ai polsi di Daniel Zavoiano, 42 anni, cittadino rumeno, per tentato furto di un’autovettura.
L'uomo è stato bloccato dagli agenti di una Volante poco dopo che l’uomo aveva tentato di scassinate in Fiat Panda, parcheggiata in via Torrente Cilea.
È stata la proprietaria dell’utilitaria che, scoperto il rumeno armeggiare sulla Panda, ha chiesto l’intervento della Polizia.
Le ricerche degli agenti hanno portato all’individuazione di Zavoiano che è stato arrestato in flagranza per furto aggravato tentato. In giornata nei confronti dell’uomo sarà celebrato il processo per direttissima.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?