Salta al contenuto principale

Miss Italia incontra il presidente Loiero

Basilicata

«Il suo è un messaggio di bellezza, purezza, gioventù - ha detto Loiero. - Sono messaggi belli perchè guardano al futuro, anche di una regione».

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

Incontro questa mattina tra il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, e la Miss Italia 2009, la calabrese Maria Perrusi, originaria di Fiumefreddo Bruzio (Cs).
«Questa giornata – ha aggiunto sorridendo Loiero – segna una tregua rispetto ai tanti problemi di questa regione». Loiero ha poi fatto un parallelo tra Maria Perrusi e il calciatore del Milan e della Nazionale di calcio Rino Gattuso, protagonista di uno spot voluto dalla Regione per promuovere le bellezze della Calabria.
«Anche Gattuso – ha spiegato - dimostra un’appartenenza forte al proprio territorio. Ed è importante tenere in mano l’orgoglio dell’appartenenza. Abbiamo puntato su Gattuso e punteremo su di lei».
Ed alla successiva domanda di un giornalista se dopo la coppia pubblicitaria Del Piero-Chiabotto (Miss Italia nel 2004) si può ipotizzare una nuova coppia Gattuso-Perrisi, Maria ha risposto con un «magari!».
Intanto, in attesa della pubblicità in tv, Maria, tra i tanti impegni, ne ha uno particolarmente interessante. Il 9 ottobre, a Cernobbio, infatti, debutterà sulle passerelle dell’alta moda sfilando per Gattinoni.
La nuova Miss Italia ha poi rivolto un consiglio alle sue corregionali: «ragazze sognate, perchè a volte i sogni si avverano. Mai avrei pensato di partecipare ad un concorso e poi ho avuto questo successo, quindi sognare si può».
Loiero ha infine evidenziato come «i giovani calabresi possono crescere insieme alla propria regione. Non sarebbe un problema se ci considerassimo appartenenti ad uno Stato unitario. Ma se un giovane va ad arricchire solo il territorio in cui va a lavorare, per noi è una perdita. Posti di lavoro ce ne sono, ma ad alta specializzazione. Noi abbiamo creato settemila posti di lavoro per i giovani, ma è una goccia nel mare».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?