Salta al contenuto principale

Roggiano: torna in paese e trova la casa occupata

Basilicata

Protagonisti un sessantenne e una coppia di 25enni, entrambi residenti nella cittadina della Valle dell’Esaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Si era allontanato per qualche giorno dalla propria abitazione di Roggiano Gravina, nel Cosentino; quando è tornato ha trovato i mobili e altri suoi oggetti nell’androne del condominio.
L'uomo, un sessantenne si è imbattuto in una coppia di venticinquennni, entrambi residenti nella cittadina della Valle dell’Esaro.
L’anziano, vedovo e pensionato, assegnatario di un alloggio di edilizia popolare, al rientro in pasese, ha raggiunto l’appartamento ma non è riuscito ad aprire la porta di casa.
L’uomo ha raggiunto la caserma denunciando l’accaduto ai Carabinieri che hanno avviato le indagini scoprendo che, approfittando dell’assenza dell’uomo, una coppia aveva forzato la porta dell’alloggio introducendosi all’interno, sgomberando gli oggetti del pensionato e occupandolo.
I due abusivi, identificati dai militari, sono stati denunciati in concorso per violenza privata, violazione di domicilio e danneggiamento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?