Salta al contenuto principale

Il sindaco di Matera, Nicola Buccico si è dimesso

Basilicata

Il primo cittadino ha rassegnato nelle mani del segretario generale del Comune la lettera con cui spiega il suo gesto. Revocato immediatamente il Consiglio comunale convocato per oggi

Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

di PIERO QUARTO
Matera - Nicola Buccico si è dimesso da sindaco di Matera. Il gesto atteso ed ampiamente anticipato è stato compiuto nella mattinata di ieri attraverso una lettera che il sindaco ha consegnato alla segreteria generale e nella quale si parla di "interruzione di percorsi virtuosi nell'interesse generale del territorio". "L'incompiutezza della legge elettorale ha facilitato il gioco al massacro della disarticolazione delle liste civiche" ha spiegato ancora Buccico che ora avrà venti giorni per, eventualmente, decidere di ritirare le dimissioni se si dovessero ripresentare condizioni politiche più favorevoli. Al momento la complessità della geografia politica in Consiglio comunale lascia pensare che difficilmente il sindaco potrà trovare strade alternative.
Appena saputo delle dimissioni di Buccico il presidente del Consiglio comunale Romeo Sarra ha preparato una nota ai consiglieri comunali per annunciare la revoca del Consiglio comunale a seguito proprio della decisione del primo cittadino che non mancherà di scatenare reazioni e commenti e che lascia dietro l'angolo l'ipotesi di un commissariamento che lancerebbe Matera direttamente verso le elezioni anticipate.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?