Salta al contenuto principale

Arrestato a San Giorgio Morgeto affiliato alla cosca Condò-Agostino

Basilicata

Mario Agostino, di 65 anni, sospettato di appartenenza alla 'ndrangheta, è stato fermato perché trovato in possesso di una pistola clandestina pronta al fuoco

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

I carabinieri hanno arrestato a San Giorgio Morgeto Mario Agostino, di 65 anni, sospettato di appartenenza, secondo i militari, alla cosca Condò-Agostino della 'ndrangheta, perché trovato in possesso di una pistola clandestina.
In un locale adibito a stalla nei pressi dell’abitazione di Agostino, i militari della Compagnia di Taurianova hanno trovato una pistola calibro 7.65 con il numero di matricola cancellato e tre caricatori, uno dei quali completo di munizioni.
Agostino, su disposizione del pm della Procura di Palmi, è stato portato nel carcere di Palmi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?